Dory ZARD

PUNTO DI VISTA INFRATTALE

XV/A

Ideazione e cura di Marina TORNATORA

Stavo preparando una mostra antologica in un grande spazio ma, a causa del Covid-19, mi sono fermato insieme al resto del Paese.

É cambiata quindi la mia messa a fuoco portandomi a considerare la Te.CA come galleria ideale: dal più grande alla più piccola.

Così è nato il progetto “Punto di vista Infrattale”, che presento virtualmente in Te.CAltrove con alcuni indizi e che realizzerò prossimamente nello spazio fisico della Te.CA.

Dory ZARD,  PUNTO DI VISTA INFRATTALE, 2020
Visione generale

INDIZI

Risoluzione 1440 dpi
Dimensioni Te.CA: larghezza 55 cm., altezza 23 cm., profondità 32 cm.
Dimensione Te.CA in punti a 1440 dpi: 31.168×13.034×18.134
Modulo Colore: 4×2
Mosse: 4
Piano Colore RYGB

Controprospettiva
Rapporto tra le Sezioni: 10, 11, 12, 13 e 14
Larghezza Sezione I:  18.240 punti, Larghezza Sezione II:  20.064 punti
Distanza tra le Sezioni: 3.400 punti
Distanza dal Punto di vista alla Sezione I: 34.000 punti

REGOLA DI SOSTITUZIONE DINAMICA: 4x2M4-Aste simmetriche

PIANO COLORE RYGB

Disegnare il colore: Modulo Colore, numero di mosse, Regola di Sostituzione
Disegnare col colore: Composizione Infrattale
Disegnare l’installazione: Composizioni Infrattali in Piano Colore RYGB, Controprospettiva in 5 Sezioni, Punto di vista Infrattale.

Dory ZARD, Sezione I

Dory ZARD, Sezione II

Dory ZARD, Sezione III

Dory ZARD, Sezione IV

Dory ZARD, Sezione V

This project contains material protected under International and Italian Copyright Laws. Any unauthorized reprint or use of this material is prohibited. No part of this project may be reproduced or transmitted in any form or by any means, electronic or mechanical, including photocopying, recording, or by any information storage and retrieval system without express written permission from the author.